Come  evacuare la scuola

NEL CASO DI EMERGENZA, COSA E' NECESSARIO FARE E COME CI SI DEVE COMPORTARE?

Per gli alunni | Per il capo dell'Istituto | Per i responsabili dei punti di raccolta all'ordine d'evacuazione dell'edificio |
Per il personale non docente di segreteria all'ordine d'evacuazione dell'edificio
| Per il personale non docente di piano all'insorgere di un pericolo |
Avvertenze |

Per gli alunni


IN CASO DI EVACUAZIONE, QUANDO SUONA L'ALLARME, RICORDATI DI:
1. Seguire le indicazioni dell'insegnante;
2. Lasciare tutto come si trova nell'aula tranne gli indumenti pesanti nei periodi freddi e piovosi;
3. Mantenere la calma: agisci con sollecitudine, ma non correre, non spingere, non gridare;
4. Incolonnarti tra gli apri fila ed i chiudi fila;
5. Dare la mano a chi ti precede e a chi ti segue e non lasciarla;
6. Chiudere tutte le porte e finestre;
7. Non usare ascensori o montacarichi;
8. Non fermarsi nei punti di transito;
9. Raggiungere le zone di raccolta stabilite e non allontanarti;
10. Unirti ad un altro gruppo e segnalare tempestivamente, se ti sei perso, la tua presenza all'insegnante che provvederà a informare il coordinamento MA SOPRATTUTTO E SEMPRE…MANTIENI LA CALMA.

su

 


 
Per il capo dell'Istituto


ALL'INSORGERE DI UN PERICOLO:
1. Chiamate i soccorsi: Vigili del Fuoco tel. 115; Emergenza Sanitaria tel. 118; Polizia tel. 113; Carabinieri tel. 112;
2. Dirigetevi con uno o più aiutanti verso il luogo del pericolo e cercate di eliminarlo;
3. Nel caso di un pericolo di grave entità, date l'ordine di evacuare l'edificio, attuando la procedura di emergenza prestabilita;
4. Dirigetevi verso l'ingresso principale dell'edificio ed attendete i soccorsi. Al loro arrivo indicategli il luogo del sinistro;
5. Attendete in questo posto le comunicazioni che vi saranno trasmesse dai responsabili dei punti di raccolta. In caso di smarrimento di qualsiasi persona, prendete tutte le informazioni necessarie e comunicatele alle squadre di soccorso.


su

 


Per i responsabili dei punti di raccolta all'ordine d'evacuazione dell'edificio


1. NEL CASO NON SIATE INSEGNANTI:
a) Dirigetevi verso il punto di raccolta percorrendo l'itinerario previsto dalle planimetrie di piano;
b) Acquisite, dagli insegnanti di ogni classe, i singoli rapporti di evacuazione e trascriveteli nella scheda riepilogativa del piano di evacuazione (nel caso qualche persona non risulti alla verifica, prendete tutte le informazioni necessarie e trasmettetele al Capo dell'Istituto);
c) Comunicate al Capo dell'Istituto la presenza complessiva degli studenti.

2. NEL CASO SIATE INSEGNANTI:
a) Eseguite l'evacuazione della vostra classe, come previsto dalla procedura d'emergenza;
b) Arrivati al punto di raccolta, in caso di alunni dispersi, prendete tutte le informazioni necessarie e comunicatele al capo d'istituto. 

su

 

 
Per il personale non docente di segreteria all'ordine d'evacuazione dell'edificio


1. Abbandonate il vostro ufficio evitando di portare oggetti personali con voi;
2. Chiudete la porta e dirigetevi verso il punto di raccolta.

IN CASO D'INCENDIO NEL VOSTRO UFFICIO, PROVVEDETE A:
1. Avvisare l'incaricato ad effettuare la chiamata di soccorso al 115 (VVF.). 
2. Spegnerlo mediante l'uso di un estintore;
3. Avvertire immediatamente il Capo dell'Istituto.


su

 


Per il personale non docente di piano all'insorgere di un pericolo


1. Avvisare l'incaricato di effettuare la telefonata di soccorso;
2.Individuate la fonte del pericolo, valutatene l'entità e se ci riuscite cercate di fronteggiarla;
3. Se non ci riuscite, avvertite immediatamente il Capo dell'Istituto ed attenetevi alle disposizioni impartite;

ALL'ORDINE D'EVACUAZIONE DELL'EDIFICIO:
1. Togliete la tensione elettrica e la valvola del gas agendo sugli appositi interruttori e/o valvole segnalati nelle planimetrie;
2. Favorite il deflusso ordinato del piano;
3. Interdite l'accesso alle scale ed ai percorsi non di sicurezza;
4. Dirigetevi, al termine dell'evacuazione del piano, verso il punto di raccolta esterno previsto dalle planimetrie di piano.


su


Avvertenze


IN CASO DI INCENDIO RICORDARSI DI:
1. Camminare chinati e di respirare tramite un fazzoletto, preferibilmente bagnato,
nel caso vi sia presenza di fumo lungo il percorso di fuga;
2. Non usare mai l'ascensore;
3. Non uscire dalla stanza se i corridoi sono invasi dal fumo;
4. Sigillare ogni fessura della porta, mediante abiti bagnati;
5. Non aprire le finestre.


su

Tutti i diritti sono riservati. - E' vietata la riproduzione anche parziale senza l'autorizzazione del proprietario.
Citta' di Biella - Servizio Protezione Civile